Messina (Presidente Nazionale Assoturismo Confesercenti): “Bene le parole Draghi ma non si perda tempo”. Interventi Munafò, Paesano e Pecora

Vittorio Messina, Presidente Nazionale Assoturismo Confesercenti: “Bene le parole Draghi ma non si perda tempo”. Di seguito la nota integrlae.

“Siamo soddisfatti delle parole di Mario Draghi: finalmente al turismo viene riservata la centralità che merita nell’agenda economica del Paese, alla cui ripresa può dare un grandissimo, se non il maggiore, contributo”.

“Attendiamo che queste intenzioni annunciate dal premier incaricato si concretizzino nel programma del governo: un nodo fondamentale sarà lo spazio che verrà concesso al settore all’interno del Piano nazionale di Ripresa e Resilienza, che va rimodulato, come abbiamo chiesto più volte, in direzione di una maggiore attenzione alle micro, piccole e medie imprese”.

In attesa di essere chiamati a discutere del futuro del turismo, ribadiamo l’urgenza di rendere subito operativo il nuovo dicastero dedicato: non c’è più tempo da perdere”.

Antonio Adalberto Munafò, Coordinatore Assoturismo Confesercenti Maratea: “Stagione estiva a rischio”. Di seguito la nota integrale. 

“Tra circa 40 giorni dovrebbe iniziare la stagione turistica estiva con l’arrivo delle festività pasquali e il comparto turistico lucano è in ginocchio”. Destinazioni d’arte e cultura in affanno, turismo montano non pervenuto, congressuale azzerato, eventi e wedding nel caos con eventi 2020 rimandati al 2021 di cui non si sa che cosa ne avverrà. A tutto ciò si aggiunga la disperazione dei gestori delle spiagge e dei lidi ad oggi senza rinnovo di concessione demaniale. La FIBA Maratea – Potenza presieduta da Roberto Schettino sta valutando la possibilità di organizzare un Flash Mob nei prossimi giorni per evidenziare come il problema del rinnovo delle concessioni demaniali e della gestione delle spiagge, dei lidi e degli stabilimenti balneari coinvolga l’intera comunità e le amministrazioni della cosa pubblica a tutti i livelli”

Italo Paesano, Presidente Associazione B&B Maratea e Nicola Pecora, Presidente Associazione a Sud (Potenza: “Non ci si dimentichi dell’ospitalità diffusa”. Di seguito la nota integrale.

“Speranzosi accogliamo il discorso di Mario Draghi in cui il turismo viene considerato fondamentale per il rilancio economico del nostro paese. Il nostro augurio in particolare è che venga considerato il settore tutto nella sua interezza, ed a fianco della miriade di medie, piccole e micro imprese si tenga in considerazione anche il nostro comparto che con la sua miriade di piccole strutture, in qualsivoglia forma costituite, offrono un’ospitalità diffusa, sincera, emozionale ed autentica dando visibilità e centralità anche alle piccole realtà dei nostri territori”

“Auguriamo buon lavoro a questo governo pronti sempre a dare un fattivo contributo ricordando che il nostro è un Turismo con la T maiuscola e che il Turismo è fatto da emozioni e passioni che vanno al di la dei codici ATECO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *